Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per offrirti un'esperienza di navigazione migliore.

Continuando la navigazione si considera accettato tale uso in accordo con la nostra cookie policy. Per saperne di piu'

Accetto
 
                 
   
 
  Eventi

Svicolando. Omaggio a Vico Magistretti
16.01/10.02.203 - Galleria Xenia - Budapest

Organizzata in collaborazione con la Fondazione Magistretti di Milano, la mostra è un’installazione curata da Simona Romano e realizzata da Luca Poncellini con la grafica di Davide Fornari. Si tratta di pannelli composti fino a formare una sorta di paravento fatto di cartoni e stecche di legno. I materiali d’archivio selezionati e stampati sulle scatole presentano il lavoro svolto da Vico Magistretti in collaborazione con alcune importanti aziende italiane di design (Artemide, Cassina, De Padova, Flou, Oluce e Schiffini).

Vico Magistretti è tra i padri fondatori del design italiano. La sua firma è associata a pezzi storici del Made in Italy: apprezzati in tutto il mondo per modernità e essenzialità. Architetto di prestigio internazionale, allievo di Ernesto Nathan Rogers, esce dalla fucina del Politecnico e entra nella professione a 360°, occupandosi di architettura, urbanistica, interni. Si concentra sul tema della casa e dell’abitare, che declinerà in tutte le dimensioni: dall’edificio agli oggetti contenuti, ideati con passione e partecipazione, con attenzione alla qualità del dettaglio. Fondamentale il rapporto con le aziende: Artemide, De Padova, Cassina, Flou, Kartel, Oluce, Schiffini. Suoi alcuni tra i prodotti più significativi della produzione di serie del disegno industriale italiano: sedie, lampade, tavoli, letti, cucine, armadi, librerie. Quasi tutti ancora in produzione. Molti i bestseller. A conferma del suo motto: "Un oggetto di buon design deve durare a lungo, almeno 100 anni".

Si ringraziano ArtemideDe PadovaFlouOluce e Schiffini per la collaborazione

FaLang translation system by Faboba