Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per offrirti un'esperienza di navigazione migliore.

Continuando la navigazione si considera accettato tale uso in accordo con la nostra cookie policy. Per saperne di piu'

Accetto
 
 
File_000 File_002 File_003 File_004 File_006 File_007 File_008 File_009 File_013 File_014 File_017 File_020 File_021 File_025 File_026 File_028 File_031
                 
   
 
  Eventi

DESIGN IN VALIGIA
Scoprire e ricordare Albini, Castiglioni, Magistretti e il Triennale Design Museum
27 maggio 2016, ore 19.00
Teatro dell’Arte, Triennale di Milano
Ingresso libero fino a esaurimento posti

Triennale Design Museum, Fondazione Franco Albini, Fondazione Achille Castiglioni, Fondazione Vico Magistretti, Teatro degli Incontri e Università degli Studi di Milano-Bicocca presentano lo spettacolo DESIGN IN VALIGIA. Scoprire e ricordare Albini, Castiglioni, Magistretti e il Triennale Design Museum, nell’ambito del progetto La valigia intergenerazionale,realizzato con il contributo di Fondazione Cariplo.

Che cos'è il design italiano?
E se il design entrasse in una valigia? Che cosa ci si aspetterebbe di trovare? O di ricordare...
Due generazioni a confronto sul tema del design: un gruppo di ragazzi di una scuola media e un gruppo di adulti Over 60.
Quattro valigie: quelle di Franco Albini, Achille Castiglioni, Vico Magistretti e del Triennale Design Museum.
Un unico grande viaggio nel design, fatto di esperienze, conoscenze e ricordi.
I ragazzi e gli adulti si ritrovano davanti a un mondo di oggetti, che hanno un nome, una storia, una vita. E si pongono delle domande: perché la lampada Atollo si chiama così? Che ci fa un camaleonte in Triennale? Dove nasce l'idea del corrimano rosso della metro? E ancora: può una lampada Gatto diventare una mini libreria? Il sedile Mezzadro potrebbe essere usato come uno scolapasta?
Adulti e ragazzi iniziano a giocare, a inventare nuovi oggetti, nuovi usi possibili, a diventare loro stessi “oggetti”. E iniziano a raccontare storie, storie belle, storie brutte, storie strane, legate ognuna a un oggetto diverso, il loro oggetto, l’oggetto del cuore, l’oggetto di “quando ero bambino”, l’oggetto che “adesso non ho più e mi manca”, l’oggetto che “era meglio che non lo usavo, perché a volte gli oggetti sono pericolosi!”.
Tra specchi, videoproiezioni, lavagne, cassetti-contenitori di storie e oggetti, il gruppo di attori per un giorno racconta il proprio viaggio nel design, con altri occhi.

DESIGN IN VALIGIA
Scoprire e ricordare Albini, Castiglioni, Magistretti e il Triennale Design Museum
A cura di Teatro degli Incontri
Interpreti: studenti e over 60 che hanno partecipato al progetto La valigia intergenerazionale
Scenografia: Alice De Bortoli
Video: Gaetano Corica e Camilla Sacerdoti
Grazie a: I.C. Sandro Pertini, Milano, Laboratorio di quartiere Gratosoglio e Università della Terza Età, Milano

Per maggiori informazioni sul progetto visita il sito de La valigia intergenerazionale e la pagina Facebook

FaLang translation system by Faboba